PlayStation

Notizie e recensioni dal mondo PlayStation.

Xbox

Etiam at risus et justo dignissim congue. Donec congue lacinia

Recent Posts

Nifty presenta XOO Belt: la cintura smart per con batteria da 2100mAh

Nifty presenta XOO Belt: la cintura smart per con batteria da 2100mAh

Dopo il successo riscosso con il progetto Minidrive Nifty ha appena lanciato la nuova campagna di crowd funding per XOO Belt. Si tratta di una normale cintura che ha come valore aggiunto una batteria ricaricabile. L’idea alla base del progetto è di far in modo che i dispositivi da portare con sé non vadano ad aumentare, ma semplicemente ripensare gli accessori che fanno già parte della nostra vita quotidiana perché possano far fronte alle necessità odierne. Per questo Nifty ha pensato ad una cintura che fosse prima di tutto tale, quindi da voler indossare per il suo design prima che per la sua funzionalità. La regolazione della cintura avviene a scatto su una banda dentata. XOO Belt può contare su due tipologie di batterie per raggiungere i 2100mAh, necessari per effettuare un intero ...

Wix.com per creare il proprio sito web in maniera facile e gratuita

Wix.com per creare il proprio sito web in maniera facile e gratuita

È ormai questione assodata da tempo, “esisti se sei sul web”. Questa è una frase vera per diverse motivazioni, se si cercano informazioni circa una qualsiasi attività non si consulta più l’elenco telefonico, o le pagine gialle (almeno non la versione cartacea), semplicemente si googla. Ne risulta che se non si appare almeno nella prima pagina dei risultati, praticamente non si esiste. Spesso a questo viene incontro Google Places che fornisce informazioni quali indirizzo e numero telefonico, ma se questo non è sufficiente soprattutto a livello comunicativo, e soprattutto si vuole attirare più “traffico”, allora è il caso di tirar su un vero sito web. La realizzazione di siti web è stata agli inizi cosa costosa e da veri addetti ai lavori; man mano, con l’apparizione di piattaforme che semplificassero il processo, prima Joomla e poi WordPress, per citare i più noti, in più si sono potuti affacciare a questa realtà ...

Recensione Parallels Access: il tuo Mac sempre con te

Dal lancio del primo, vero, smartphone in quel lontano 9 gennaio 2007 (iPhone, ndr) il mondo dell’informatica ha subito un profondo cambiamento che potremmo definire, senza troppi margini d’errore, epocale. Il 27 gennaio 2010, con il lancio di iPad, questo processo ha raggiunto il suo apice. Da allora si sono susseguiti devices sempre più performanti e completi, tant’è che non c’è da stupirsi se il mercato dei desktop ha iniziato a subire una leggera, ma costante, flessione. La nascita di questi dispositivi, sempre più capaci di vicariare le funzioni più disparate delle nostre macchine fisse, ha contribuito a cambiare il concetto stesso di lavoro: siamo entrati nella società delle 24 ore, sempre attivi, sempre connessi. I nostri dispositivi della melamorsicata, però, hanno qualche limite innato; non sostituiscono i nostri Mac, non sono pienamente compatibili con Windows e non sono concepiti, dal punto di vista ergonomico, per il lavoro. Negli ultimi 7 ...

Recensione Parallels Desktop: Un numero 10 per OS X Yosemite

Recensione Parallels Desktop: Un numero 10 per OS X Yosemite

Parallels annuncia la versione 10 del celeberrimo Parallels Desktop, con la promessa di regalare all’utente un’esperienza migliore rispetto alle versioni precedenti, grazie al ridotto consumo di risorse di sistema ed all’aggiunta di una serie di opzioni per rendere più facile l’utilizzo della macchina virtuale (VM). L’ultima generazione utilizza il 10% in meno RAM del predecessore, aumentando la vita del nostro mac fino al 30% in più. Una novità, non meno importante, è quella relativa alla app lanciata dalla casa produttrice, Parallels Access, che ridefinisce le regole per l’accesso in remoto dai nostri devices della melamorsicata, permettendoci di rimanere connessi 24 ore su 24. Prima di procedere con la recensione parliamo di prezzi. Aggiornare a Parallels Desktop 10, se possessori delle versioni 8 o 9, costerà 49,99€ mentre acquistarla ci costerà 79,99€. Chi ha comprato Parallels 9 dopo il 1 agosto 2014 può ottenere un aggiornamento gratuito a Parallels 10. L’app Parallels ...

PriceRadar: monitorare i prezzi su Amazon

PriceRadar: monitorare i prezzi su Amazon

Quanti di noi acquistano su Amazon ma prima di acquistare valutano l’andamento del prezzo per cercare di cogliere l’occasione e il prezzo migliore; continui accessi ad Amazon per verificare a qualsiasi ora se il prezzo è variato oppure se abbiamo appena perso l’occasione di acquistare al prezzo più basso. Grazie all’applicazione che andiamo a recensire oggi questo sarà notevolmente più semplice: PriceRadar. Price Radar dello sviluppatore italiano Francesco Zerbinati L’applicazione si presenta molto pulita e molto iOS7 style, ci permette di selezionare lo store di default tra i vari store Amazon europei e americani. Una funzione molto utile per chi ha un account Amazon è quella dell’importazione della propria lista dei desideri, con il limite dei 10 elementi, limite che può essere ampliati tramite acquisti in-App.