Apple è la prima a suscitare l’attenzione dei giornalisti

 In Apple, Notizie, Tecnologia

Uno studio della Pew, ((Pew Research Center organizzazione apolitica che fornisce informazioni sulle questioni, assetti e tendenze che modellano l’America e il mondo.)) fatto sul periodo giugno 2009 – giugno 2010 sulle notizie tecnologiche circolate su 52 tra testate giornalistiche, trasmissioni e siti web, ha evidenziato che il 15,1% degli articoli circa la tecnologia sono stati riguardanti la Apple.

L’attenzione riservata dai media alla mela è superiore a quella per Google (11,4%) e Microsoft (3%).
Secondo Amy S. Mitchell, vice direttrice del progetto della Pew per l’Eccellenza nel Giornalismo (Project for Excellence in Journalism), non è che la Microsoft manchi di addetti alle pubbliche relazioni, ma Apple è particolarmente efficace nell’accattivarsi l’attenzione dei giornalisti. La stessa si è detta addirittura sorpresa che Apple sovrasti Google nella “dieta” dei giornalisti.
Nell’anno di riferimento, il lancio del nuovo iPhone si è piazzato al secondo posto tra le notizie di tecnologia, quello dell’iPad invece era al quarto. Nello stesso periodo, anche Microsoft ha presentato il suo nuovo sistema operativo, ma con attrattiva nettamente inferiore, solo lo 0,5% delle notizie prese in considerazione.

In effetti non ci vuole molto a constatare come la Apple sia seguita con così tanta attesa e passione dai milioni di fan che “pendono dalle labbra” di Steve Jobs, ed anche come non si fermi mai la macchina dei rumors che non fanno che susseguirsi incalzanti. D’altro canto, cosa facciamo noi se non aggregarci alla moltitudine di siti che fanno informazione anche su Apple?

Recommended Posts

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

Contattaci

Inviaci un'email e ti risponderemo al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

Questo sito web utilizza i cookie per fornire all'utente una migliore esperienza di navigazione. L'installazione degli stessi avviene in conformità a quanto previsto dal provvedimento n. 229 dell'8 maggio 2014 del Garante per la protezionedei dati personali. Informativa sulla Privacy e sui Cookie. Se acconsenti alla loro installazione, clicca su "Accetto cookie".