iOS su Apple TV

 In Apple, Film, Video, Videocast

Nel Gennaio 2007 Apple lanciava il suo primo “telefono” concepito come un dispositivo portatile in grado di effettuare molte delle operazioni possibili su un computer che inoltre telefonava; era l’iPhone. Dopo poco proprio per dar credito al motivo per cui era stato concepito fu introdotto l’App Store in cui di mese in mese le app aumentavano sensibilmente.

L’1 Settembre durante l’ultimo Keynote Steve Jobs presentava la “one more thing”, si trattava della nuova Apple TV con nuove straordinarie funzionalità. Eccoci oggi a parlare di un iOS che potrebbe significare anche un App Store ad essa dedicata. Una coincidenza che i due prodotti della casa di Cupertino abbiano avuto uno sviluppo simile? Diciamo che c’era da aspettarselo.

Proprio poche ore fa Apple ha reso disponibile per il download la versione 2.1 del firmware per la Apple TV che deve ancora arrivare nelle case degli americani e già ha una ottima novità. Quest’ultimo non è che una versione dell’iOS 4 adattata al nuovo dispositivo, lo prova il fatto che il file ha un’estensione .ipsw. Questo, assieme alla Micro-USB “service port” posta nella parte posteriore della Apple TV, ha permesso che non appena il firmware è stato rilasciato @pod2g ha cominciato a darsi da fare e SHAtter ha colpito ancora riuscendo a decriptare la chiave del filesystem principale del file immagine .dmg.

In Italia tutto questo rimane per il momento solo un sogno dato che la vendita non c’è ancora. Oltretutto se anche acquistassimo la Apple TV, non potremmo utilizzare tutti i servizi che prevedono lo streaming data l’arretratezza delle nostre infrastrutture. Il nostro utilizzo sarebbe ridotto allo streaming dai nostri idevices grazie ad AirPlay, ed al download di app eventualmente anche di terze parti dopo aver effettuato il Jailbreak. Il tutto non è sicuramente da poco, ma rimane in ogni caso un utilizzo parziale. Non potremmo infatti godere dei servizi offerti dagli accordi stretti da Apple con Netflix e le altre case produttrici per noleggiare serie tv e film.

Rimane inteso che il nuovo firmware è compatibile solo con la nuova Apple TV quindi tutti coloro che ne avessero la versione precedente rimangono esclusi dall’aggiornamento.

Recommended Posts
Contattaci

Inviaci un'email e ti risponderemo al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search