Nokia: verso nuovi orizzonti

 In Notizie, Tecnologia, Telefonia

Dando uno sguardo tra i progetti in corso di sviluppo presso il laboratorio Nokia Research Center a Cambridge è possibile imbattersi in vere e proprie meraviglie Hi-Tech. Vediamo un po’ di capire cosa succede dietro le porte di questo laboratorio.
Due progetti molto interessanti portati avanti nello studio in questo laboratorio riguardano una “pelle elettronica allungabile” (Stretchable Electronic Skin), e l’esperienza elettrotattile (Electrotactile Experience).

Noi ad oggi conosciamo la circuiteria ed ogni sistema hardware come rigido e solido, ma presto qualcosa potrebbe cambiare secondo quanto promette questa ricerca. Si sta infatti lavorando a qualcosa che renda tutto ciò flessibile ed stressabile in ogni maniera senza che questo rechi alcun danno alla struttura. Si tratta di una tecnologia vicina ad una “pelle elettronica”. Sono arrivati a creare un touchpad che può essere allungato come fosse gomma e che comunque continua a funzionare, rispondere in maniera corretta.
Nel futuro si potrebbe pensare a prodotti del tutto flessibili e addirittura indossabili fino a diventare parte del nostro abbigliamento.

Il secondo progetto riguarda un metodo per rendere il feedback dei dispositivi più realistici al tocco. Parte della ricerca è rivolta allo studio di metodologie attraverso le quali replicare in maniera sintetica le trame; quindi l’offerta di sensazioni più realistiche all’entrata in contatto con un touchscreen. Si pensa di giungere a questo risultato attraverso l’elettrovibrazione. Il team di ricercatori di Cambridge stanno collaborando con i loro colleghi dell’NRC di Pechino che si stanno interessando di miniaturizzare l’hardware necessario per poterlo integrare in un N900 con un dispendio di batteria pari alla metà di quello attuale.
Questa nuova tecnologia porterebbe ad un esperienza di interazione e feedback con i dispositivi del tutto nuova e straordinaria.

Le ricerche procedono in maniera molto rapida ma naturalmente si tratta di tecnologie in corso di studio ed approfondimento che quindi non vedremo presto sul mercato. Le promesse sono quelle di un futuro nettamente diverso nel rapporto con la tecnologia ed i dispositivi che questa ci offre.

Recommended Posts
Contattaci

Inviaci un'email e ti risponderemo al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search