Flushtracker: dove va a finire lo scarico del WC?

 In Altre Notizie

Spesso in Rete ci si imbatte in simpatiche esperienze, che sanno strapparti un sorriso. A volte, il sorriso da allegria si trasforma in soddisfazione quando dietro all’allegria c’è un fine sociale importante.

E’ il caso della campagna lanciata da Domestos, un prodotto per la pulizia ed igienizzazione del bagno: dal sito internet www.flushtracker.com, potrete seguire il percorso che compie lo scarico del vostro WC prima di finire nella rete fognaria. Di fatto è possibile tracciare qualsiasi scarico di qualsiasi città semplicemente inserendo il CAP di vostro interesse.

Se l’esperienza può, di primo acchitto, risultare stramba e divertente, sappiate che dietro a Flushtracker c’è un fine ben più importante: la promozione della World Toilet Organization, che il 19 novembre scorso ha anche organizzato la World Toilet Day. LA World Toilet Organization è una organizzazione non governativa che promuove il diritto, inserito dalle Nazioni Unite fra quelli umani fondamentali, delle popolazioni del terzo mondo ad avere bagni e una rete fognaria all’altezza delle loro esigenze, in modo da aumentare il livello di igiene e debellare alcune malattie che nascono dallo sporco. Pensate che ben il 40% della popolazione mondiale non ha bagni, né una rete fognaria come la nostra!

Collegandovi al sito potrete, dunque, divertirvi a tracciare il vostro scarico e, condividendo il risultato su Facebook e Twitter, a diffondere l’iniziativa della WTO: con un semplice click contribuirete a sensibilizzare l’opinione pubblica su una tematica importante e spesso trascurata, portando anche il sorriso sulla bocca dei vostri amici.

Articolo sponsorizzato

Viral video by ebuzzing

Recent Posts
Contattaci

Inviaci un'email e ti risponderemo al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search