Recensione Smart Grip’R kit: il supporto universale per auto di iGrip

 In Accessori, iPhone, Recensioni
È stato all’MWC che iGrip ha presentato l’ultimo prodotto della sua linea, riscuotendo durante l’evento stesso grande attenzione e consensi; ora lo abbiamo provato e possiamo fare le nostre considerazioni.

Il kit è costituito dalla capsula con la ventosa e dal supporto.
La prima, provvista di chiusura a scatto, assicura saldamente il supporto al parabrezza o anche alla superficie del cruscotto grazie alla base in dotazione. Si tratta di una base in plastica rigida che è da un lato adesiva e dall’altro accoglie la ventosa. Unico limite della capsula è costituito dalla prossimità tra quest’ultima ed il supporto vero e proprio, per questo motivo sarà necessario montarla a distanza ravvicinata dall’utente. Il terminale è costituito da una staffa alla quale viene poi agganciato il supporto. Questa, costituita sulla parte posteriore da una semisfera, conferisce al supporto la possibilità di essere ruotato di 360° ed inclinato fino a 60°, il che, per i possessori di un dispositivo iOS, significa poterlo avere sia in modalità portarit che landscape. Una volta scelta la posizione il perno può essere stretto per renderla fissa o più o meno modificabile.

Non possiede invece limiti il supporto vero e proprio che con i suoi tre braccetti estensibili assicura una presa salda per dispositivi con diagonale fino a 5,8 pollici.
Questo tipo di presa fa in modo che qualunque sia il dispositivo che intendiamo inserire nessuno dei lati venga ostruito lasciando così libero, ovunque essa sia localizzata, ogni fessura dedicata ad alimentazione o uscita audio.

I tre braccetti rappresentano un ottimo compromesso di versatilità, personalizzabilità e sicurezza, grazie al fatto che due dei tre, una volta stabilita l’estensione, possono solo essere accorciati; l’ultimo, fornito di molla, può essere lasciato mobile o fissato.
In particolare i due braccetti gemelli possono essere estesi singolarmente attraverso la pressione di un apposita levetta posizionata sul retro del supporto. Rilasciata la levetta, i braccetti non saranno più estendibili ulteriormente, ma solo contratti.
Il terzo braccio, vincolato da una molla che lo trattiene verso l’interno, come detto, può essere lasciato in grado di essere esteso, o tramite uno scatto, bloccato alla posizione desiderata. Questo dà la possibilità di estrarre facilmente il dispositivo, ed allo stesso tempo di inserirlo con una manovra denominata “Push and Slide in”. Si tratta della combinazione dei movimenti di estendere il braccetto con il dispositivo stesso per poi inserirlo.

La possibilità di essere adattato a smartphone e dispositivi di navigazione lascia la libertà di utilizzare uno stesso supporto a più fruitori dello stesso veicolo senza doverne montare ogni volta uno dedicato e non perdere, in ogni caso, la possibilità di alimentarlo o utilizzarlo come riproduttore musicale.

Il costo dello Smart Grip’R kit è di €34,95 su Amazon.it. Maggiori informazioni tecniche sono reperibili sulla pagina dedicata del sito web dell’azienda.

Recommended Posts
Contattaci

Inviaci un'email e ti risponderemo al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search