Recensione WebCamera: foto e video da computer utilizzando la fotocamera dell’iPhone

 In Apple, Applicazioni iOS, iOS, iPhone, Recensioni
Grazie alla collaborazione di Shape, software house nota per aver sviluppato app del calibro di IM+ ed iDisplay, siamo in grado di presentare oggi ai nostri lettori WebCamera. Prossimamente avremo anche modo di soffermarci su altre app più o meno note della stessa software house.
icon
WebCameraSHAPE GmbHProduttività$ 5.49Download

L’esigenza alla base dello sviluppo di WebCamera è quella di utilizzare il proprio iPhone come una webcam wireless, con tutti i benefici che questo comporta. Parliamo quindi di registrare video e scattare foto dal proprio computer, sia esso un Mac o un PC, fare una video chiamata tramite Skype o suoi simili, il tutto senza bisogno di cavi, ma solo di una rete wireless.

Per il suo corretto utilizzo necessita di un’applicazione client da installarsi sul computer.
Lanciata l’applicazione su entrambi i dispositivi, sull’iPhone verrà effettuata una scansione della rete WiFi alla ricerca di dispositivi che hanno in esecuzione l’applicativo desktop. Basterà a questo punto selezionare uno dei dispositivi rilevati per procedere. Nel caso in cui la ricerca automatica non dovesse dare buon esito sarà possibile inserire manualmente indirizzo IP e numero di porta.

A questo punto sull’iPhone si avvierà la fotocamera con a schermo alcuni pulsanti funzione; quel che avverrà sul computer sarà un esatto parallelo. Potremo interfacciarci con la fotocamera dell’iPhone sia dal computer che dall’iPhone stesso, scattando foto o avviando la registrazione di video che verranno memorizzati direttamente nelle cartelle impostate dall’applicazione desktop.
I pulsanti che ritroviamo sullo schermo dell’iPhone sono relativi ad impostazioni, blocco/sblocco dell’autofocus e dell’autoesposizione, disconnessione dal computer, interruttore foto/video e quello per lo scatto/avvio della registrazione. Vi è infine l’indicazione della risoluzione corrente.
Nella finestra dell’applicazione desktop sono presenti, in analogia con la schermata dell’iPhone, il pulsante per le impostazioni e l’indicazione della risoluzione. Questa schermata differisce invece per le icone relative alle cartelle che si sono impostate per la memorizzazione di video e foto, e per la presenza di due pulsanti separati per lo scatto delle foto e la cattura dei video al posto dello switch in abbinamento al pulsante principale. Va sottolineato che gestendo la fotocamera da computer è possibile scattare foto durante la registrazione di un video, senza in alcun modo alterare la cattura video.

Dalle impostazioni dell’app per iPhone possiamo intervenire sulla qualità di cattura, sulla scelta della fotocamera, attivazione del flash, disattivazione del microfono ed utilizzo dell’altoparlante.
Dalle impostazioni del software per computer possiamo invece scegliere dove salvare foto e video, come accennato in precedenza, e scegliere se visualizzare l’immagine in maniera speculare o meno.

WebCamera può anche essere utilizzata, come webcam wireless, in abbinamento a programmi come Skype, Google+, Yahoo!, AIM, ICQ ed altri software di messaggistica istantanea. Può inoltre essere utilizzato con programmi di editing video come Camtasia, da noi qui recensito, Boinx TV o CamTwist.
In questo caso, si renderà comunque necessario l’avvio dell’applicazione desktop, ed il flusso video verrà inviato anche all’applicativo dove si sarà scelta come sorgente video “Mobiola Video Source”.

L’utilità di un’applicazione del genere è indubbia, ma se ci si aspetta di ottenere performance pari a quelle che si avrebbero registrando in locale sull’iPhone si è ben lontani dalla realtà.
La qualità delle foto e del video è infatti abbastanza inferiore a quella ottenuta registrando normalmente sul dispositivo iOS, ma va tenuto in conto che la rete wifi potrebbe non essere in grado di sopportare un tale carico, influenzando negativamente la latenza che avremmo in ricezione.

Se però le necessità non richiedessero un’alta definizione, la comodità di poter registrare direttamente sul computer, utilizzando una fotocamera mobile, per lo più in totale assenza di cavi, è davvero impagabile.

La qualità risulta invece ottimale nel caso di una video chiamata, in quanto una qualità superiore appesantirebbe la comunicazione rallentando l’interazione.

Metteremo a breve in palio alcune licenze per scaricare gratuitamente questa app.

WebCamera è localizzata in Italiano, Cinese, Olandese, Inglese, Francese, Tedesco, Spagnolo; è compatibile con iPhone, iPod touch, iPad ed iPad mini. Richiede l’iOS 4.3 o successivi.

Articoli consigliati

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

Contattaci

Inviaci un'email e ti risponderemo al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

Questo sito web utilizza i cookie per fornire all'utente una migliore esperienza di navigazione. L'installazione degli stessi avviene in conformità a quanto previsto dal provvedimento n. 229 dell'8 maggio 2014 del Garante per la protezionedei dati personali. Informativa sulla Privacy e sui Cookie. Se acconsenti alla loro installazione, clicca su "Accetto cookie".