System Integrity Protection in Mac OS X El Capitan cos’è e come disattivarla

 In Apple, Guide, OS X
Con l’arrivo del nuovo Mac OS X El Capitan, a prima vista possono non riscontrarsi particolari cambiamenti visto che gran parte del lavoro non è strettamente legato all’interfaccia utente, ma a ciò che la muove.
Una novità tra tutte è stata l’introduzione della System Integrity Protection che ha avuto tra le conseguenze più vistose l’eliminazione della possibilità di riparare i permessi del disco. Ciò ha minato le certezze degli utenti un po’ più attenti che fin ad oggi, per qualsiasi accenno di problema, la prima cosa che hanno fatto è stata proprio quella di procedere con la riparazione dei permessi.

La System Integrity Protection elimina le cause che potrebbero portare alla modifica dei permessi di file o cartelle di sistema, impedendone l’accesso a software di terze parti. All’atto pratico, questo sistema limita le operazione che l’account root può eseguire su porzioni protette del sistema operativo.

In particolare i percorsi e le applicazioni protette sono i seguenti.

  • /System
  • /usr
  • /bin
  • /sbin
  • Applicazioni preinstallate da OS X

D’ora in poi, solo i processi firmati da Apple potranno intervenire in queste aree. Tutto ciò che non ha questa firma, durante il processo di installazione di El Capitan, è stato eliminato, e questo potrebbe causare il non corretto funzionamento di alcuni programmi o utility precedentemente installati, se non scaricati da Mac App Store, dal momento che quest’ultimo ha politiche ancor più restrittive.

C’è però un modo per tornare indietro: ecco come disattivare la System Integrity Protection in Mac OS X El Capitan.

  1. Riavviare il Mac in modalità di recupero, premendo contemporaneamente i tasti cmd ed R subito dopo il dong di avvio.
  2. All’avvio dal menù “Utility” selezionare “Terminale”.
  3. Digitare la seguente stringa e premere invio.
  4. [code type=shell]csrutil disable; reboot[/code]

Apparirà un messaggio che confermerà la disattivazione della System Integrity Protection rendendo necessario il riavvio per l’applicazione delle modifiche; dopodiché il Mac si riavvierà normalmente.

È anche possibile verificare lo stato attraverso la seguente stringa.
[code type=shell]csrutil status[/code]

Infine per riabilitare la System Integrity Protection è sufficiente seguire i passaggi precedenti, utilizzando però la stringa:
[code type=shell]csrutil enable; reboot[/code]

Rimane inteso che nella maggior parte dei casi quest’operazione è sconsigliata in quanto non necessaria, e al più dannosa, dal momento che la sua introduzione da parte di Apple è rivolta ad una maggiore stabilità del sistema.

Articoli consigliati

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

Contattaci

Inviaci un'email e ti risponderemo al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

Scorciatoie da tastiera nerdvanaUSB avviabili nerdvana

Questo sito web utilizza i cookie per fornire all'utente una migliore esperienza di navigazione. L'installazione degli stessi avviene in conformità a quanto previsto dal provvedimento n. 229 dell'8 maggio 2014 del Garante per la protezionedei dati personali. Informativa sulla Privacy e sui Cookie. Se acconsenti alla loro installazione, clicca su "Accetto cookie".