Recensione Inateck FE2010: custodia per dischi da 2,5” plug & play

 In Recensioni
In molti casi, per dare una spinta alle prestazioni del proprio portatile, è sufficiente la sostituzione dell’hard disk (HDD) con un più recente disco a stato solido (SSD). Ma cosa fare dell’hard disk, spesso ben più capiente, di cui ci si è avvalsi fino a qualche momento prima? Forse la soluzione migliore risiede nel fornirgli una nuova destinazione come memoria di archiviazione esterna. A questo scopo assolve la custodia Inateck FE2010 oggetto di questa recensione.

Inateck FE2010 è un box esterno SATA III per HDD ed SSD da 2,5” con collegamento USB 3.0, dalle dimensioni compatte e di utilizzo assai semplice ed intuitivo.

Inateck FE2010 nerdvana

Grazie alle dimensioni contenute ed al tipo di plastica utilizzata, sul peso compressivo inciderà in maniera predominante il peso del disco installato. Una volta estratto l’hard disk dalla macchina in cui ha funto da disco di avvio basta innestarlo nel connettore SATA III per poterlo utilizzare come disco esterno. L’inserimento del disco nello spazio apposito è facilitato da un binario che, in abbinamento alla presa salda del connettore SATA III, impedirà ogni oscillazione orizzontale del disco. Qualora dovesse avere dei margini di gioco in verticale, è incluso nella confezione un piccolo quadrato adesivo di schiuma protettiva che funge da spessore per mantenete in posizione l’HDD. Tutti questi piccoli accorgimenti contribuiscono a conferire un senso di elevata affidabilità al prodotto.

Inateck FE2010 nerdvana

Il cavetto USB 3.0 presente in confezione è ben dimensionato in termini di lunghezza e, aspetto non trascurabile, i connettori presenti alle due estremità sono posizionati in maniera tale da non dover storcere il cavetto per connetterlo al portatile. In altre parole con la faccia inferiore dell’Inateck FE2010 rivolta verso il piano d’appoggio, il connettore USB ha la placca con i pin nella parte inferiore.

Effettuato il collegamento, il posizionamento dell’interruttore principale su “ON” attiverà il disco ed il led di stato. Quest’ultimo resterà fisso quando il disco è in standby, lampeggerà nelle fasi di lettura e scrittura del disco e si spegnerà alla sua espulsione.

Se, come si è supposto finora, si utilizza la custodia Inateck FE2010 con un hard disk la connessione USB 3.0 garantirà di poter usufruire dell’intera banda offerta dal disco, potendo contare così sul massimo della velocità supportate dall’HDD, sia in fase di scrittura che di lettura.

Nel caso in cui invece si installi all’interno del case Inateck FE2010 un SSD, in base alle prestazioni native di quest’ultimo, le velocità potrebbero mantenersi inalterate o subire un degrado.

Utilizzando la custodia Inateck FE2010 con all’interno l’SSD SanDisk Extreme PRO, da noi qui recensito, abbiamo ottenuto i risultati riportati nelle immagini seguenti.

Inateck FE2010 nerdvana Blackmagic Disk Speed Test
Inateck FE2010 nerdvana AJA System Test

Come si può rilevare da un veloce confronto con le immagini presenti all’interno della recensione dell’SSD SanDisk Extreme PRO nella configurazione come disco esterno USB 3.0 le velocità ottenute con questo Inateck FE2010 sono ben allineate a quelle ottenute in quella sede, ma comunque ben distanti dai risultati ottenuti con un collegamento SATA III diretto. Quest’ultima valutazione va contestualizzata con l’economicità della custodia Inateck FE2010, ma soprattutto con la differenza di banda tra i due standard pari ad 1 Gb/s nominale.

Per ulteriori dettagli sul box esterno USB 3.0 per dischi da 2,5” SATA Inateck FE2010 si rimanda alla relativa pagina del sito Inateck.
Inateck FE2010 è in vendita su Amazon al prezzo di 13 €.

Inateck FE2010
  • Design - 80
  • Qualità costruttiva - 85
  • Prestazioni - 85
  • Prezzo - 90
Recommended Posts
Contattaci

Inviaci un'email e ti risponderemo al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search

Verbatim Blu Ray writer nerdvanaMiggo Splat nerdvana