Recensione Security Cam LKM: l’IP camera subito pronta all’uso

 In Recensioni
Lookathome distributore per l’Italia di Foscam, uno dei marchi più noti quanto a videosorveglianza propone Security Cam LKM, una nuova IP cam, puntando tutto su dimensioni e semplicità d’uso.

Security Cam LKM arriva all’interno di una scatola analoga a quelle dove sono ultimamente confezionati gli smartphone, aspetto che già da solo è sufficiente ad indicare il pubblico a cui questo prodotto si rivolge. All’interno della confezione oltre alla Security Cam LKM c’è solo un cavetto USB – micro USB ed un trasformatore USB da muro con uscita 5 V, 2 A per l’alimentazione della camera.

Misurando l’assorbimento effettivo della Security Cam LKM si intuisce come i 2 A in uscita dall’alimentatore non siano utilizzati in toto. Questo fa sì che la Security Cam LKM possa essere alimentata anche semplicemente con un comune power bank consentendone l’uso anche a distanza da prese.



La Security Cam LKM non è dotata di porta ethernet, per cui funziona solo tramite WiFi con la sola banda dei 2,4 GHz. Questo però rappresenta tutt’altro che un ostacolo, la sua configurazione infatti è di estrema semplicità. Una volta collegata all’alimentazione basterà attendere il suo avvio, confermato da un messaggio vocale richiedente la password della rete WiFi. Nel frattempo si sarà scaricata sul proprio dispositivo iOS o Android l’app dedicata, grazie al QR code in evidenza sulla scatola.

Una volta lanciata l’app la sincronizzazione avviene attraverso l’emissione di un suono da parte dello smartphone; il suono del campanello da parte della Security Cam LKM confermerà il successo della procedura. Una volta inserito il nome da assegnare alla videocamera il procedimento sarà completo.

Grazie a questo tipo di configurazione il flusso video potrà essere visualizzato sia all’interno della stessa rete, quindi in WiFi, che all’esterno, con il proprio piano dati.

Le dimensioni contenute in abbinamento alla presenza sulla base della filettatura per le viti standard delle fotocamere, rende l’utilizzo della Security Cam LKM particolarmente versatile.
Ulteriore caratteristica che va in questo senso è l’angolo di visuale di 185° assicurato dall’ottica grandangolare (fish-eye), combinata con la visione notturna garantita dall’illuminatore ad infrarossi.

Security Cam LKM supporta la registrazione su microSD di una capacità massima di 128 GB. Ha inoltre un rilevatore di movimento che può essere utilizzato per inviare notifiche all’app, per poter meglio monitorare la scena sotto osservazione.

Attraverso l’app IPC360 è possibile personalizzare la configurazione della Security Cam LKM e visualizzare o immortalare con scatti o video l’area interessata. Durante la riproduzione l’immagine può essere ingrandita e ci si può muovere al suo interno come ci si trovasse in immagine panoramica. In questo modo l’angolo di 185° può essere spazzato integralmente potendo visualizzare l’immagine raddrizzata alle estremità. Ulteriore caratteristica degna di nota è l’audio bidirezionale: così come ormai avviene per i messaggi vocali, basta tenere premuto il pulsante “microfono” per far sì che Security Cam LKM riproduca la nostra voce, potendo, viceversa, ascoltare l’audio ambientale.

La qualità massima dell’immagine è 720p, la qualità streaming però può essere impostata perché questa sia modulata in base alla qualità della connessione, oppure manualmente sia a bassa definizione che ad alta definizione. A valle di ciò, l’immagine generale è in linea con le aspettative, sia in presenza di luce che al buio, e la navigazione al suo interno risulta molto fluida.

Ulteriori dettagli sulla Security Cam LKM sono presenti sulla pagina di Lookathome dov’è anche possibile acquistarla al prezzo di 39,25 €.

Security Cam LKM
  • Design - 70
  • Qualità costruttiva - 70
  • Facilità d'uso - 85
  • Prezzo - 85
Recommended Posts
Contattaci

Inviaci un'email e ti risponderemo al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search

NAS Synology DS216play nerdvana