Postbox 2: l’alternativa semiprofessionale ad Apple Mail (anche per Windows)

 In Apple, Applicazioni OS X, Windows
Nessuna valutazione.

Diciamoci la verità: per quanto Mail di Apple sia un programma veramente ben fatto se usiamo la posta elettronica per fini personali, diventa davvero pachidermico se abbiamo la necessità di gestire più account e-mail, occupando più spazio del necessario sul disco e, quel che è peggio, parecchie risorse di sistema se lasciato in esecuzione perenne. Per quanto si possa ricorrere all’uso della posta elettronica tramite le interfacce web messe a disposizione dai nostri fornitori di servizi di posta elettronica (GMail, MobileMe, Libero, etc.) e a utility come GMail Notifier o Notify che ci avvisano con una notifica di Growl dell’arrivo di una nuova missiva, il poter disporre del proprio archivio email in locale a volte diventa una esigenza professionale. Senza dover ricorrere ad alternative sin troppo professionali e complesse come Outlook 2011, possiamo installare sul nostro sistema l’ottimo Postbox 2.

I tre slogan che lo sviluppatore ha voluto attribuire al suo programma sono: be focused, be organized, be awesome (siate focalizzati, siate organizzati, siate fenomenali) e, a mio avviso, mostrano nel migliore dei modi il potenziale di Postbox 2.

Postbox 2 vi permette di focalizzare a colpo d’occhio gli impegni e le email più importanti grazie alla sua interfaccia a 3 colonne (che, a differenza di quella di Mail attivabile da Terminale, può essere utilizzata anche su un monitor da 13″ o da 15″ senza problemi): la seconda di esse raccoglie tutti i filtri che imposterete per la posta elettronica, come quelli temporali o i tag che potete assegnare ai singoli messaggi e accedere con un solo click ai messaggi inviati dai vostri contatti preferiti. Un piccolo pulsante in alto vi permette di passare alla modalità to-do, attivando GTD manager integrato per gestire le vostre liste di cose da fare. Aprendo un messaggio di posta questo non verrà visualizzato in una nuova finestra, bensì in un nuovo tab: la gestione dei singoli messaggi risulta così più organizzata e meno caotica. Aprendo, invece, una conversazione il tab mostrerà tutte le email intercorse fra voi e il vostro interlocutore organizzandole in una interfaccia a cascata in cui potete decidere se visualizzare o meno una mail cliccando sulla freccetta corrispondente al messaggio.
Da notare, inoltre, la cura per il dettaglio grafico e l’organizzazione delle informazioni relative  ad ogni messaggio di posta elettronica: accanto ad esso una piccola colonna visualizzerà le informazioni del mittente, la sua foto, i tag assegnati al messaggio, i link e gli allegati contenuti in esso.

Potrete inoltre filtrare i messaggi mostrando solo quelli contenenti allegati (che vi verranno mostrati in forma di elenco) o solo quelli contenenti foto e immagini che, invece, saranno mostrate in una interfaccia simile a quella di iPhoto.

Postbox, dunque, si candida ad essere fra quei programmi veramente indispensabili per il vostro Mac se professionalmente gestite più account di posta da tenere sempre a disposizione sul vostro computer anche in mancanza di una connessione perenne ad internet. La sua potenza e la sua semplicità di utilizzo ne fanno un compagno di lavoro indispensabile, superando, per alcuni aspetti, anche il ben più professionale (e costoso) Outlook 2011 per Mac.

Un altro punto di forza del programma è il supporto a plugin di terze parti che permettono di espanderne le potenzialità e le funzioni.

L’unica piccola pecca, a mio avviso, riguarda l’organizzazione dei tab: preferirei che la barra fosse posizionata al posto della barra del titolo come in Google Chrome piuttosto che vederla integrata come in Safari, in questo modo i monitor più piccoli ne beneficerebbero in pixel.

Postbox 2 costa 39 $ se acquistato dal sito ufficiale o 29$, in offerta limitata, se acquistato dal Mac AppStore. Inoltre è disponibile anche una versione per Windows a questo link.

EASY REVIEW BUILDER SHORTCODE ERROR

  • Check for misspelled parameters (case matters)
  • Check for new lines (all must reside on one long line)
  • Error near [0], [summary="Utilissima]

  • For assistance, please visit http://www.dyerware.com/main/products/easy-review-builder

    Valuta questo articolo

    Post suggeriti
    Contattaci

    Inviaci un'email e ti risponderemo al più presto.

    Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

    Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

    Questo sito web utilizza i cookie per fornire all'utente una migliore esperienza di navigazione. L'installazione degli stessi avviene in conformità a quanto previsto dal provvedimento n. 229 dell'8 maggio 2014 del Garante per la protezionedei dati personali. Informativa sulla Privacy e sui Cookie. Se acconsenti alla loro installazione, clicca su "Accetto cookie".