Apple aggiorna Final Cut Pro X con il supporto a XML e XSAN

 In Apple, Applicazioni OS X
Nessuna valutazione fornita dagli utenti.

Apple ha appena rilasciato un aggiornamento per Final Cut Pro X , dopo una insurrezione popolare in merito (che, ricordiamo, ha causato un calo delle vendite del software del 45 % in favore del concorrente di sempre, Adobe Premiere), introducendo il supporto a XML. Questo si traduce nella possibilità di importare lavori realizzati con Final Cut Pro 7 o altri software di montaggio video non lineari e magari di esportarli per ultimarli in altri ambienti.

Inoltre è possibile condividere i progetti tramite il protocollo SAN per una migliore elaborazione degli stessi.

Al momento l’update non è ancora disponibile sul Mac App Store. Un’ottima mossa da parte di Apple che, ancora una volta, ha dimostrato di saper ascoltare i suoi clienti (e di rimediare agli sfaceli commerciali che di tanto in tanto compie…).

Potete acquistare Final Cut Pro X dal Mac App Store.

icon
Final Cut ProAppleVideo$ 329.99Download

Valuta questo articolo

Recent Posts
Contattaci

Inviaci un'email e ti risponderemo al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search

This website uses to give you the best experience. Agree by clicking the 'Accept' button.