YouTube elimina la condivisione dei video su Facebook e Twitter

 In Facebook, Notizie
Nessuna valutazione fornita dagli utenti.

Sarà il periodo di maretta fra Google e Facebook, sarà che Apple ha stretto un accordo di troppo con Twitter per Ping, o saràqualche cosa non funziona più a dovere su YouTube, ma da qualche minuto è scomparso il pulsante di condivisione automatica dei video su Facebook e Twitter. Come alternative vi rimane il buon vecchio copia e incolla dell’URL (indirizzo) del video nel vostro status o utilizzare i bookmarklet per la condivisione che ci forniscono i due principali social network.
Mr. Page, se ci legge, ci dia una spiegazione, grazie.

Valuta questo articolo

Recommended Posts
Contattaci

Inviaci un'email e ti risponderemo al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search

Angry Birds

Questo sito web utilizza i cookie per fornire all'utente una migliore esperienza di navigazione. L'installazione degli stessi avviene in conformità a quanto previsto dal provvedimento n. 229 dell'8 maggio 2014 del Garante per la protezione dei dati personali. Informativa sulla Privacy e sui Cookie. Se acconsenti alla loro installazione, clicca su "Accetto cookie".

Impostazioni cookie

Di seguito è possibile scegliere quale tipologia di cookie abilitare. Fai click sul pulsante "Salva impostazioni cookie" per confermare la scelta.

FunzionaliQuesto sito web usa i cookie "funzionali" per il suo corretto funzionamento.

Analisi datiQuesto sito web usa i cookie di "Analisi dati" per consentirne il monitoraggio e l'ottimizzazione per migliorarne l'usabilità.

Social mediaQuesto sito web potrebbe carica i cookie dei Social Media per mostrare contenuti di terze parti come YouTube o Facebook. Questi cookie potrebbero tracciare i tuoi dati personali.

PubblicitàQuesto sito web potrebbe caricare i cookie di "Pubblicità" per mostrare inserzioni pubblicitarie di terze parti, basate sui tuoi interessi. Quesi cookie potrebbero tracciare i tuoi dati personali.

AltroQuesto sito web potrebbe caricare cookie di terze parti da servizi terzi diversi dai precedenti.