Recensione iRig e Amplitube per iPhone e iPad

 In Notizie
Nessuna valutazione.

Dopo averlo testato e usato, posso finalmente dare un giudizio a questo gadget creato per i musicisti da una delle aziende più conosciute nel mondo musicale; sto parlando di iRig per iPhone e iPad, che associata alle meravigliose app di IK Multimedia ci permetterà di creare delle fantastiche Jam session senza doverci portare necessariamente dietro l’effettistica e l’amplificatore.

icon
AmpliTubeIK MultimediaMusica$ 10.99Download

Partiamo dal dispositivo che ci è stato fornito dalla IK Multimedia, e che ci permette di collegare al nostro iPhone o iPad la nostra chitarra, o anche il nostro basso, da un lato con il jack per chitarra, e dal lato dove si inserisce il jack 3,5 mm è presente un’uscita cuffie che ci darà l’opportunità di collegare gli auricolari o anche delle piccole casse. Il dispositivo è leggero e facilmente trasportabile in una qualsiasi borsa o tasca, e ci permetterà di collegare la chitarra al nostro device preferito quando vogliamo, fornendoci, con le app a disposizione praticamente tutta l’effettistica per chitarra che normalmente usiamo durante i concerti con una qualità notevole.

Passando ora alla nostra prova: prima di tutto l’app che ci permette di di utilizzare questo dispositivo. L’app Amplitube che è presente sia per iPhone che per iPad sull’app store, è praticamente perfetta e soprattutto di una facilità incredibile e con un ottima interfaccia grafica che ricorda moltissimo la grafica di una pedaliera reale per chitarra. Tecnicamente l’app si presenta con una gamma di effetti standard, mentre altri effetti sono disponibili tramite In-App purchase, ma già con quelli a disposizione si ha la possibilità di divertirsi con gli amici e si possono effettuare delle prove di pregevole fattura. L’app ci permette inoltre di accordare il nostro strumento, o anche di registrare.

Da un punto di vista tecnico l’app ha un leggerissimo tempo di latency, che però è veramente difficile da percepire se non ad un orecchio veramente esperto e inoltre esiste una opzione che ci aiuterà a diminuire ancora di più il tempo di latency, ma in alcuni casi introdurrà dei fastidiosi scricchiolii che sono fastidiosi in fase di registrazione. L’app ci permette di gestire 3 o 4 effetti contemporaneamente a seconda se si sta usando la versione per iPhone o per iPad, e ci permetterà di scegliere anche l’amplificatore e il microfono da piazzare davanti al nostro amp, dandoci una risposta diversa per ogni tipo di microfono usato proprio come nella realtà e tutto in real time.

Complessivamente è un’app davvero ben realizzata e consigliata a tutti quei musicisti che si divertono a suonare ovunque e che con un investimento di 50€ (29.90€ per iRig e 19,99 per iPhone)  potranno divertirsi ovunque non dovendosi portare tutta l’attrezzatura per suonare.

EASY REVIEW BUILDER SHORTCODE ERROR

  • Check for misspelled parameters (case matters)
  • Check for new lines (all must reside on one long line)
  • Error near [0], [summary="Consigliata]

  • For assistance, please visit http://www.dyerware.com/main/products/easy-review-builder

    Valuta questo articolo

    Post suggeriti
    Contattaci

    Inviaci un'email e ti risponderemo al più presto.

    Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

    Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

    Questo sito web utilizza i cookie per fornire all'utente una migliore esperienza di navigazione. L'installazione degli stessi avviene in conformità a quanto previsto dal provvedimento n. 229 dell'8 maggio 2014 del Garante per la protezionedei dati personali. Informativa sulla Privacy e sui Cookie. Se acconsenti alla loro installazione, clicca su "Accetto cookie".