Ecco la ragione per cui lo schermo di iPad ha un rapporto 4:3

 In Apple, Notizie, Spotlight
Nessuna valutazione fornita dagli utenti.

Nel video che segue vedremo un raffronto fra l’iPad e un tablet che monta Windows 7. Su tutte le prove svolte, iPad ne esce quasi sempre vincitore (velocità di esecuzione delle app, reattività del sistema operativo, riproduzione video da YouTube, etc) tranne che nel caricamento delle pagine web (poca cosa, si tratta di qualche decimo di secondo). E’ interessante notare come lo schermo 4:3 di iPad, che inizialmente ha lasciato molti di noi (me compreso) un po’ titubanti, si riveli vincente su un tablet. Inoltre, da questo video capiamo come la vera intuizione di Apple (oltre al multitouch, ovvio!) sia stata quella di produrre un nuovo OS (iOS per l’appunto) in luogo dell’uso di Mac OS X: i tablet non possono usare sistemi desktop sia a causa della loro potenza, sia a causa della user experience, punto su cui tutti i produttori hanno sempre sbagliato. Buona visione, e traete da soli le vostre considerazioni.

Valuta questo articolo

Recommended Posts
Contattaci

Inviaci un'email e ti risponderemo al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search

Mark Papermaster

Questo sito web utilizza i cookie per fornire all'utente una migliore esperienza di navigazione. L'installazione degli stessi avviene in conformità a quanto previsto dal provvedimento n. 229 dell'8 maggio 2014 del Garante per la protezione dei dati personali. Informativa sulla Privacy e sui Cookie. Se acconsenti alla loro installazione, clicca su "Accetto cookie".

Impostazioni cookie

Di seguito è possibile scegliere quale tipologia di cookie abilitare. Fai click sul pulsante "Salva impostazioni cookie" per confermare la scelta.

FunzionaliQuesto sito web usa i cookie "funzionali" per il suo corretto funzionamento.

Analisi datiQuesto sito web usa i cookie di "Analisi dati" per consentirne il monitoraggio e l'ottimizzazione per migliorarne l'usabilità.

Social mediaQuesto sito web potrebbe carica i cookie dei Social Media per mostrare contenuti di terze parti come YouTube o Facebook. Questi cookie potrebbero tracciare i tuoi dati personali.

PubblicitàQuesto sito web potrebbe caricare i cookie di "Pubblicità" per mostrare inserzioni pubblicitarie di terze parti, basate sui tuoi interessi. Quesi cookie potrebbero tracciare i tuoi dati personali.

AltroQuesto sito web potrebbe caricare cookie di terze parti da servizi terzi diversi dai precedenti.