Recensione HP Envy 7640: una funzione per ogni necessità

 In Recensioni
Una postazione smart che si rispetti non può non prevedere la presenza di una stampante all-in-one wireless; in quest’ottica s’inquadra la recensione odierna che riguarda la multifunzione HP Envy 7640.

HP Envy 7640 è una All-in-One dotata di stampante, scanner e fax; dalla combinazione dei primi due discende anche la possibilità di effettuare fotocopie. È possibile utilizzare questa multifunzione comodamente via rete, sia wireless che cablata, ma la HP Envy 7640 funziona benissimo anche in maniera a sé stante.
Questa possibilità è fornita dallo schermo touch grazie al quale si effettuano le prime operazioni per impostare i parametri principali e tutto quel che è necessario per un utilizzo a 360° della HP Envy 7640. Ai due lati del touch-screen sono posizionati dei pulsanti contestuali, a loro volta sensibili al tocco, che si rendono visibili o meno in base appunto al contesto.

Le operazioni preliminari sono abbastanza intuitive. Qualora si dovesse necessitare di supporto, la HP Envy 7640 provvederà a fornirlo tramite video illustrativi, visualizzazione a schermo, o stampa, delle istruzioni legate all’operazione da svolgere.

Riguardo le funzioni di copia, scanner e fax, per l’introduzione dell’elemento sorgente è possibile servirsi sia del vassoio superiore che dell’accesso diretto alla superficie di scansione. L’utilizzo del vassoio superiore è specifico per l’input di più fogli, consentendo ad esempio la creazione automatica di PDF. Grazie alla presenza di un sensore, la HP Envy 7640 rileva automaticamente il carico del vassoio superiore per procedere alla copia o alla scansione. In questa configurazione non è consentita la scansione fronte retro: per far sì che sia creato un PDF a partire da un foglio stampato su entrambi i lati è necessario fotocopiarne preventivamente uno dei due, in quanto utilizzando il vassoio superiore non è possibile aggiungere manualmente ulteriori fogli al file. La possibilità di caricare i fogli dall’alto solleva dalla responsabilità di allineare in maniera precisa i documenti sulla superficie di scansione, oltre a non dover procedere a rotazioni e ritagli.

Anche in relazione alla fase di stampa sono presenti due vassoi dedicati: uno inferiore per fogli A4 e affini, ed uno superiore per la carta fotografica nei formati 4” x 6“ e 5” x 7”.

Rendere disponibile un’alternativa sia per la scansione che per la stampa richiede volume, aspetto che rende la HP Envy 7640 un po’ ingombrante, ma non più delle sue colleghe di segmento. Queste dimensioni più agevoli fasi come l’inserimento della carta e la sostituzione delle cartucce.

HP ENVY 7640 nerdvana

Nella parte posteriore sono localizzate la porta di alimentazione, la presa ethernet e quella del doppino telefonico.
Sul lato anteriore, un piccolo vano coperto da uno sportellino che si apre verso l’interno, ospita una porta USB per il collegamento di memorie esterne, ed una per SD Card. Sia le dimensioni che la disposizione delle porte fa sì che anche pendrive USB un po’ più voluminose possano essere facilmente inserite. Entrambi i supporti possono essere utilizzati sia per la lettura e stampa, che per la memorizzazione di scansioni.

HP ENVY 7640 nerdvana

La configurazione come dispositivo di rete è semplice e rapida. Con una rete ben strutturata sia le operazioni di scansione che di stampa hanno velocità paragonabili a quelle di un collegamento USB, senza la necessità di dover essere accanto alla All-in-One, e con tutta la comodità offerta dalla tecnologia wireless. Il supporto ad Air Print inoltre, consente di stampare direttamente da iPhone o iPad, potendo scegliere tra le opzioni anche la stampa in fronte-retro.

Per usufruire di tutte le funzioni smart di questa HP Envy 7640 è presente tutto un ecosistema di app sia per smartphone e tablet che da installare direttamente sulla AiO attraverso la piattaforma hpconnected. È sufficiente creare un’account ed abbinare la propria HP Envy 7640, questo consentirà di scegliere gli applicativi da installare per stampare velocemente giochi, ricette ed articoli di giornale, giusto per fare qualche esempio.
È presente il supporto a Google Drive, purtroppo non a Dropbox, per l’accesso diretto ai propri file.
Altra interessante funzione è la scansione a email che consente l’invio diretto di un documento con la possibilità di personalizzare sia il mittente che il destinatario. Per questioni di sicurezza il sistema richiede l’inserimento di un PIN che si riceverà all’indirizzo specificato come mittente per verificarne la proprietà.

Particolarmente utile è la creazione di una casella di posta dedicata @hpeprint.com che fa sì che qualsiasi cosa sia inviata a quest’indirizzo, sia automaticamente stampata dalla stampante abbinata.

Sia la scansione che la stampa possono vantare una qualità particolarmente elevata. Per la prima la risoluzione è di 1200 x 1200 dpi, per la seconda raggiunge un massimo di 4800 x 1200 dpi.
Per entrambe abbiamo fatto qualche prova, ed in entrambi i casi i punti sono così minimi da risultare impercettibili se non ad un ingrandimento davvero elevato. Il massimo si raggiunge nella stampa delle foto con la carta fotografica HP.
Sempre in relazione alla stampa di scatti fotografici, o comunque di immagini, selezionando il vassoio delle carte fotografiche, la stampa avviene senza bordi, neppure un millimetro di filetto bianco tutt’intorno.
Relativamente alla normale stampa di file di più pagine, si può contare su un’ottima velocità ed una minima attesa prima della stampa del primo foglio. Per i fogli successivi è stata implementata una sorta di pre-carica che fa risultare la stampa continua, riducendo ulteriormente i tempi e rendendo la HP Envy 7640, per questo aspetto, vicina alle stampanti a modulo continuo. Ogni carattere di stampa è altamente definito sia sul suo perimetro che al suo interno.

Anche la funzione di fotocopia è semplice e veloce, soprattutto potendo contare sul vassoio superiore per la copia di fascicoli. Abbiamo riscontrato che i tratti della copia tendono ad essere un po’ più spessi dell’originale.

Un ulteriore aspetto caratterizzante la HP Envy 7640 è il basso consumo energetico. Avvalendoci dell’Ego Smart Wi-Fi Socket Di Efergy qui recensito, abbiamo stimato a grandi linee i consumi istantanei, rilevando quanto segue.

Accesa con connessione Wi-Fi: 4 W
Accesa con connessione Ethernet: 3 W
Stampa documenti: 12 W
Stampa foto: 9 W
Scansione foto o documenti: 5 W
Standby: meno di 1 W

Per riportare in attività l’HP Envy 7640 dallo stand-by è sufficiente sfiorare il touch-screen. Tutte le operazioni che prevedono l’interazione con lo schermo touch richiedono uno sforzo minimo: la risoluzione dello schermo è buona, altrettanto dicasi per la precisione del livello sensibile al tocco. Anche la digitazione sulla tastiera che compare a schermo è sempre precisa, anche grazie ad un buon dimensionamento ed una buona spaziatura dei singoli “tasti”.

Tutti questi aspetti fanno della HP Envy 7640 un ottimo prodotto utile a risolvere, velocizzare ed ottimizzare un’elevata quantità di situazioni, con risultati sempre egregi.

Ulteriori informazioni a proposito della multifunzione HP Envy 7640 sono presenti sulla pagina dedicata del sito HP.
La All-in-One HP Envy 7640 è presente su Amazon al prezzo di 115 € circa. Si tratta di un prezzo ottimo per un prodotto così ricco di funzionalità e qualità.

HP Envy 7640
  • Design - 80
  • Qualità costruttiva - 90
  • Facilità di configurazione - 95
  • Facilità d'uso - 95
Articoli consigliati
Contattaci

Inviaci un'email e ti risponderemo al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search

custodia impermeabile Catalyst nerdvanaInateck CA1002 nerdvana