Recensione router mesh Synology MR2200ac: la sicurezza prima di tutto

 In Recensioni
Nessuna valutazione fornita dagli utenti.
Non troppo tempo fa ci siamo occupati di soluzioni che consentano di rendere disponibile la connessione ad Internet in contesti difficilmente raggiungibili. In occasione della prova del router mesh Synology MR2200ac l’attenzione sarà focalizzata anche su un altro aspetto critico e di non minore importanza: la sicurezza.
Synology MR2200ac è un router mesh dotato di CPU Quad core a 717 MHz, 256 MB di RAM DDR3, 4 antenne interne ad alte prestazioni MIMO a 2,4 GHz ed a 5 GHz per il supporto agli standard IEEE 802.11a/b/g/n/ac con crittografia fino a WPA3, 1 porta LAN ed una WAN, entrambe Gigabit, 1 porta USB 3.0, dimensioni 154 mm x 199 mm x 65 mm e peso di 0,45 kg.

Router mesh Synology MR2200ac nerdvana

Un’importante menzione va fatta in rapporto alla porta USB 3.0 che consente il collegamento di dongle USB 3G e 4G. La sezione dedicata del sito web Synology elenca tutte le chiavette compatibili. La stessa porta USB 3.0 consente di collegare unità di archiviazione quali hard disk o SSD esterni con formattazione FAT32, NTFS ed HFS+, per citare le più rappresentative, per poter utilizzare il router come NAS.

Una volta tirato fuori dalla confezione, dopo averlo collegato all’alimentazione ed al proprio modem o router principale sono sufficienti pochi passaggi da effettuare direttamente via app o dal proprio computer, collegato alla rete Wi-Fi di default, per iniziarne l’uso del router mesh Synology MR2200ac con le configurazioni di base. In questo modo non farà altro che fungere da router secondario. Sia durante la prima configurazione che successivamente, si potrà scegliere tra la modalità Router e quella Access Point. La differenza sostanziale è che nel primo caso sarà creata una nuova rete con degli IP differenti da quelli della rete principale, rendendo i dispositivi collegati più difficilmente raggiungibili, nel secondo caso saranno mantenute tutte le configurazioni di rete preesistenti.

Il router mesh Synology MR2200ac può essere utilizzato in maniera autonoma, o in abbinamento ad altri Synology MR2200ac allo scopo di creare una rete mesh (qui ne abbiamo approfondito le caratteristiche) e riuscire a coprire al meglio le zone dove la connessione è più debole o ne sono completamente sfornite. Anche l’aggiunta di ulteriori “punti Wi-Fi“, come gli altri satelliti sono definiti, non comporta alcuno sforzo né competenze particolari, consentendo a chiunque di potersene occupare.

Router mesh Synology MR2200ac nerdvana

Il primo livello di sicurezza è rappresentato dalle tipologie di crittografia supportate dal router mesh Synology MR2200ac. Quest’ultimo infatti, oltre che alle ormai diffuse WEP, WPA e WPA2 entrambe in versione sia Personal che Enterprise, offre il supporto anche agli standard OWE e WPA3 Personal ed Enterprise.

Per beneficiare appieno delle caratteristiche offerte da questo router mesh Synology MR2200ac basta collegarsi all’indirizzo router.synology.com, creare l’utenza principale ed iniziare ad esplorare le funzionalità che il sistema proprietario SRM mette in campo. La gestione del firmware proprietario è supportata da client con sitemi operativi Mac OS X da 10.10 in poi e da Windows 7, 10 in poi. Le funzionalità messe a disposizione da quest’ultimo sono già state presentate in occasione della recensione del NAS Synology DS216play. In questa circostanza ci si limiterà a fornire i dettagli peculiari del router mesh Synology MR2200ac, la cui unica limitazione delle capacità di NAS è l’assenza della transcodifica 4K.

I due pacchetti preinstallati che consentono di accedere a tutte le configurazioni di sicurezza di cui il router mesh Synology MR2200ac è dotato sono “Centro connessioni” e “Safe Access“, in estrema sintesi il primo si occupa del monitoraggio e gestione delle connessioni dei dispositivi, il secondo di monitorare e gestire la navigazione degli stessi.

Accedendo al Centro connessioni è possibile avere pieno controllo sull’attività di rete di tutti i dispositivi collegati, a patto che il router mesh Synology MR2200ac sia stato impostato in modalità router, per l’appunto. Qui, dispositivo per dispositivo, sarà possible definire ampiezza di banda e priorità, oltre a poter monitorare istantaneamente la banda utilizzata. Grazie al supporto alla creazione di una rete per gli ospiti, le limitazioni di banda possono essere configurate direttamente in rapporto alla rete, in modo che la navigazione dei propri ospiti non impatti negativamente sui flussi di lavoro. Altra possibilità offerta è quella di impostare un tempo limite di navigazione online per i dispositivi collegati alla rete.

Il centro Safe Access, come accennato, si occupa di fornire protezione dai contenuti ritenuti impropri, per singolo dispositivo, potendo beneficiare delle blacklist fornite di default o andando ad inserire fino a 100 url personalizzate per cui inibire la navigazione. Ciò mostrerà sul dispositivo una pagine di errore personalizzabile, consentendo comunque di inviare una richiesta di sblocco, che l’utente amministratore potrà eventualmente accettare. Il sistema SRM mostra dei profili predefiniti con filtri diversi di contenuti ma è possibile crearne di personalizzati.

L’intero SRM è localizzato in lingua italiana, il che contribuisce a rendere ancora più intuitiva ogni opzione di configurazione. Ognuna di queste è sempre facilmente raggiungibile nelle posizioni cui ci si aspetta di trovarla, senza dover navigare troppo a fondo tra troppi menù. Il livello di sicurezza del router mesh Synology MR2200ac è invece certificato Cat1 e, qualora dovessero riscontrarsi bug che affliggono un gran numero di clienti, l’azienda garantisce di occuparsene entro 4-5 ore, diffondendo poi il relativo aggiornamento entro 24 ore.

La facilità di configurazione e d’uso del router mesh Synology MR2200ac hanno reso l’esperienza molto positiva, merito soprattutto dell’interfaccia del sistema SRM che offre un ambiente che mette anche le funzionalità più complesse alla portata di tutti.

Ulteriori dettagli ed informazioni sul router mesh Synology MR2200ac sono disponibili all’interno della pagina dedicata del sito del produttore.
Il router mesh Synology MR2200ac è attualmente disponibile all’acquisto su Amazon al prezzo di 145 € circa. Si tratta sostanzialmente del costo di un router di fascia medio/alta, che offre elevati standard di sicurezza e, a patto di voler acquistare altre unità, i vantaggi offerti dall’adozione di una rete mesh.

Synology MR2200ac
  • Design - 77
  • Qualità costruttiva - 82
  • Prestazioni - 85
  • Prezzo - 78

Valuta questo articolo

Recent Posts
Contattaci

Inviaci un'email e ti risponderemo al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search

Adattatore multi porta USB C Satechi nerdvanaToshiba Exceria Pro N502 nerdvana

Questo sito web utilizza i cookie per fornire all'utente una migliore esperienza di navigazione. L'installazione degli stessi avviene in conformità a quanto previsto dal provvedimento n. 229 dell'8 maggio 2014 del Garante per la protezione dei dati personali. Informativa sulla Privacy e sui Cookie. Se acconsenti alla loro installazione, clicca su "Accetto cookie".

Impostazioni cookie

Di seguito è possibile scegliere quale tipologia di cookie abilitare. Fai click sul pulsante "Salva impostazioni cookie" per confermare la scelta.

FunzionaliQuesto sito web usa i cookie "funzionali" per il suo corretto funzionamento.

Analisi datiQuesto sito web usa i cookie di "Analisi dati" per consentirne il monitoraggio e l'ottimizzazione per migliorarne l'usabilità.

Social mediaQuesto sito web potrebbe carica i cookie dei Social Media per mostrare contenuti di terze parti come YouTube o Facebook. Questi cookie potrebbero tracciare i tuoi dati personali.

PubblicitàQuesto sito web potrebbe caricare i cookie di "Pubblicità" per mostrare inserzioni pubblicitarie di terze parti, basate sui tuoi interessi. Quesi cookie potrebbero tracciare i tuoi dati personali.

AltroQuesto sito web potrebbe caricare cookie di terze parti da servizi terzi diversi dai precedenti.