Recensione Keep in Touch: SMS, email e chiamate programmati

 In Applicazioni iOS, Recensioni
Ci sono in giro molte app della categoria ToDo, ma non sempre un promemoria è sufficiente o comodo abbastanza per soddisfare alcuni bisogni. La necessità di ricordare quando inviare una email o un SMS, o fare una chiamata non è sempre appagata da app che fungono da soli promemoria. Per questo ci sono altre app che in vari modi ci ricordano di fare le succitate azioni, ma poche le racchiudono bene come l’app che andiamo ad analizzare.

Keep in Touch si basa su eventi, azioni e gruppi o singoli contatti verso cui svolgere le azioni. Per queste ultime si intendono chiamate, SMS ed email. L’impostazione di un promemoria può essere fatto a partire dalla creazione di un evento, di un gruppo o di un’azione. A prescindere dal punto di partenza, sarà infine possibile raggiungere lo stesso risultato. Così come dall’organizzazione dell’app stessa iniziamo dagli eventi. Ad ognuno di essi può essere conferito: un nome, una ripetizione, una data e un’ora, il tipo di azione da abbinare, e scegliere se renderlo attivo o meno da subito. La scelta dell’azione da abbinare porta nella sezione delle azioni, a conferma di quanto precedentemente sottolineato. Da qui possiamo scegliere il tipo di azione per cui impostare il promemoria. Nella stesa schermata possiamo scegliere tra SMS, email e chiamata. Nel primo caso sarà necessario specificare un destinatario (gruppo o singolo), ed il testo del messaggio. Nel secondo è sufficiente specificare il solo destinatario. Nel terzo infine, il da farsi è lo stesso del punto precedente. Impostato il tutto, alla data ed ora impostate, riceveremo una notifica che ci rimanderà direttamente all’app dove con un singolo tap accederemo alla relativa funzione. Nel caso del messaggio sarà automaticamente lanciata l’app nativa Messaggi con tutti i campi completati, dove l’unica cosa che ci rimarrà da fare sarà fare tap sul pulsante invia. Nel caso in cui si fosse scelto di inviare il messaggio sia ad un gruppo, che a più singoli, verrà creata una conversazione ed inviato perciò il messaggio in un solo colpo. Ciò, naturalmente, sarà trasparente solo ai destinatari che abbiano iMessage, per tutti gli altri sarà come se avessimo inviato ad ognuno in singolo SMS. Riguardo le email, il funzionamento è lo stesso, in questo caso però l’email sarà inviata con mittente multiplo. Questo comportamento sarà oggetto dei prossimi aggiornamenti. Quanto al promemoria di una chiamata, una volta rimandati all’app Keep in Touch basterà un tap sull’icona del telefono perché parta la chiamata. Keep in Touch è localizzata in: Arabo, Inglese; è compatibile con iPhone, iPod touch, e iPad. Richiede l’iOS 4.0 o successivi.

Recent Posts

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

Contattaci

Inviaci un'email e ti risponderemo al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

Questo sito web utilizza i cookie per fornire all'utente una migliore esperienza di navigazione. L'installazione degli stessi avviene in conformità a quanto previsto dal provvedimento n. 229 dell'8 maggio 2014 del Garante per la protezionedei dati personali. Informativa sulla Privacy e sui Cookie. Se acconsenti alla loro installazione, clicca su "Accetto cookie".