Recensione WD My Passport: il disco portatile per l’estate e non

 In Recensioni
Arrivata la bella stagione è tempo di iniziare a visitare nuovi luoghi ed immortalare i bei momenti i cui ricordi alleggeriranno il trascorrere dell’inverno. Per non farsi cogliere impreparati, sorge in automatico l’esigenza di svuotare le proprie SD card e dotarsi di un supporto che sia ragionevolmente capiente e portatile, sul quale archiviare foto e video catturati con action cam, reflex droni e quant’altro. La soluzione proposta da Western Digital è il My Passport nella sua nuova veste rivisitata dai designer.

WD My Passport è un hard disk esterno portatile compatto, in special modo nel taglio da 1 TB, con i suoi soli 16,3 mm di spessore, 81,5 mm di larghezza e 110 mm di lunghezza. I tagli disponibili oltre a questo sono da 2 TB, 3 TB e 4 TB i cui spessori sono pari a 21,5 mm.
Il WD My Passport è inoltre caratterizzato dal collegamento USB 3.0 (retrocompatibile 2.0) e la disponibilità in colorazioni particolarmente vivaci quali l’azzurro, l’arancione, il rosso, il giallo, e i più classici bianco o nero.

WD My Passport nerdvana

Questo hdd esterno portatile è per noi in prova nel taglio da 2 TB e colorazione arancione.

Esternamente è molto maneggevole. Sia la plastica utilizzata, che il tipo di stampa, danno una buona resistenza al tatto, impedendo scivoli accidentali. I consueti quattro gommini antiscivolo collocati ai quattro angoli della faccia inferiore lo tengono ben in posizione sui piani d’appoggio. Ulteriore sensazione che il WD My Passport conferisce è di una costruzione solida e robusta. Il cavo che si trova all’interno della confezione, oltre ad avere una buona lunghezza, è dello stesso colore della scocca.

All’interno dell’unità troviamo in dotazione un utile pacchetto di strumenti WD per la manutenzione del disco, la creazione di backup e per tenere in sicurezza i nostri dati proteggendoli, grazie ad una password, con crittografia hardware AES a 256 bit.

WD My Passport nerdvana

Il disco è compatibile sia con Mac che PC. La sua formattazione iniziale però è NTFS, per cui in caso di uso con un Mac, come nel nostro caso, andrà formattato nuovamente.

Per avere qualche dato sulle prestazioni del WD My Passport abbiamo condotto un test con Blackmagic Disk Speed Test ed uno con AJA System Test. Di seguito le immagini con i dettagli. Entrambe le prove convergono sul dato simmetrico di 110 MB/s circa per scrittura e lettura. Quanto agli andamenti, i grafici restituiti da AJA System Test mostrano un andamento ben più lineare per la scrittura che per la lettura.

WD My Passport nerdvana Blackmagic Disk Speed Test
WD My Passport nerdvana AJA System Test

Passando alle prove che più si avvicinano all’uso quotidiano che si può fare di questo hard disk portatile di Western Digital, trasferendo verso e dal WD My Passport, abbiamo misurato le velocità medie riportate nella seguente tabella. I test si riferiscono rispettivamente al trasferimento di un archivio compresso, file audio in alta definizione, scatti in jpeg da 12 MP ed infine una cartella contente file delle dimensioni a partire da pochi byte fino a pochi megabyte.

Scrittura Lettura
Archivio compresso 112,87 MB/s 116,95 MB/s
File musicali HQ 63,35 MB/s 91,86 MB/s
Scatti 30,51 MB/s 105,13 MB/s
Elementi eterogenei 16,71 MB/s 38,40 MB/s

I valori riscontrati assicurano dei trasferimenti molto veloci per la maggior parte delle tipologie di file. Le prestazioni tendono a scendere solo in caso di file molto piccoli. Anche osservandone l’andamento ci si accorge che il solo spostamento di file molto piccoli è particolarmente irregolare, in tutti gli altri casi sia scrittura che lettura sono abbastanza lineari. L’insieme dei dati rientra alla perfezione tra le performance dei dischi meccanici di buon livello.

WD My Passport nerdvana

Rimanendo nell’ambito delle tempistiche, il MacBook Pro Retina con cui abbiamo effettuato le prove, monta il disco in 5/6 secondi circa. L’espulsione invece è immediata. Durante l’uso la rotazione dei dischi è quasi impercettibile, riducendo così al minimo le vibrazioni ed assicurando un’estrema silenziosità. Sotto stress prolungato tende scaldarsi, ma mai in maniera preoccupante.

WD My Passport risulta un fedele alleato che, grazie alla combinazione tra dimensioni compatte, buone prestazioni ed elevate capacità, potrà trasformarsi in una soluzione vantaggiosa per un uso sia privato che per l’ufficio.

Ulteriori informazioni sul WD My Passport sono disponibili sulla pagina dell’azienda produttrice.
WD My Passport è in vendita su Amazon intorno (variano in base al colore) ai 65 €, 95 €, 125 € e 145 €, rispettivamente per i tagli da 1 TB, 2 TB, 3 TB e 4 TB. Dovendo fare un bilancio anche sull’aspetto costi, di certo il miglior rapporto €/GB è fornito dalla versione 4 TB che si attesta a 0,037 €/GB. Più in generale si tratta in ogni caso di prezzi interessanti che ben rispondono alle caratteristiche sin qui evidenziate.

WD My Passport
  • Design - 80
  • Qualità costruttiva - 88
  • Prestazioni - 90
  • Prezzo - 87
Articoli consigliati
Contattaci

Inviaci un'email e ti risponderemo al più presto.

Not readable? Change text. captcha txt

Start typing and press Enter to search

jabra stealth nerdvanaCatalyst case per iPhone 7 Plus nerdvana